ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele dichiara la Striscia di Gaza "entità ostile"

Lettura in corso:

Israele dichiara la Striscia di Gaza "entità ostile"

Dimensioni di testo Aa Aa

I palestinesi della Striscia di Gaza rischiano nuove difficoltà dopo che la loro regione, ieri, è stata dichiarata “entità ostile” da Israele. Il provvedimento, cui potrebbe seguire il taglio di elettricità e gas, è una reazione ai continui lanci di razzi sullo Stato ebraico e una mossa contro il movimento radicale islamico Hamas che da mesi ha preso il controllo della Striscia. Non consultata, il capo della diplomazia americana Condoleezza Rice è stata presa alla sprovvista:

“Non è un segreto che gli Stati Uniti considerino Hamas un’organizzazione terroristica”, ha detto Rice, in una conferenza stampa congiunta con il ministro degli esteri di Israele, Tzipi Livni. “Non abbiamo apprezzato che a Gaza si siano rivoltati contro le legittime istituzioni palestinesi. D’altro canto, non abbandoneremo i civili innocenti che vivono a Gaza e faremo di tutto per venire incontro ai loro bisogni umanitari”.

Rice sta organizzando una conferenza di pace per il Medioriente e l’irrigidimento d’Israele non favorisce la sua riuscita. La Striscia di Gaza si era già trovata ad agosto senza elettricità, quella volta su iniziativa dell’Unione Europea che non voleva che Hamas lucrasse sulle bollette.