ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Grecia al voto in un clima di sfiducia e d'incertezza

Lettura in corso:

La Grecia al voto in un clima di sfiducia e d'incertezza

Dimensioni di testo Aa Aa

I greci stanno votando in una delle elezioni politiche più incerte degli ultimi anni. Il premier uscente Costas Karamanlis ha deposto la scheda a Salonicco esortando i cittadini a recarsi ai seggi per decidere il futuro del paese. Il suo partito di centrodestra “Nuova Democrazia” fino a due settimane fa, quando sono stati pubblicati gli ultimi sondaggi, sembrava destinato alla vittoria. Ma la tragedia degli incendi costati la vita a 66 greci, ha cambiato il clima nel Paese.

Nella citta portuale del nord ha votato anche il leader dell’altro grande partito greco il Pasok.

Iorghios Papandreou è gia stato ministro degli esteri nei precedenti governi socialisti ed ha promesso se eletto di avviare una riforma dello stato, aumentare le pensioni, ed esentare dalle imposte la prima casa.

Sono quasi 10 milioni gli aventi diritto al voto.

Il risultato delle elezioni potrebbe anche portare a un blocco. Karamanlis ha escluso la formazione di alleanze o di coalizioni, mentre il Pasok potrebbe trovare appoggio nei partiti della sinistra.

I seggi chiuderanno alle 19 locali ed EuroNews vi darà in diretta gli exit poll, i commenti e i risultati definitivi.