ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Chavez vuole andare in Colombia per trattare la liberazione degli ostaggi. Ma Uribe lo blocca

Lettura in corso:

Chavez vuole andare in Colombia per trattare la liberazione degli ostaggi. Ma Uribe lo blocca

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente Venezuelano Hugo Chavez ha chiesto alle autorità colombiane di autorizzare un incontro con il leader delle Farc per cercare di ottenere la liberazione degli ostaggi. Chavez dalla televisione si è rivolto al presidente colombiano Alvaro Uribe che ha subito detto di non accettare intromissioni da parte del presidente venezuelano.

Per permettere i negoziati con le Farc Chavez ha chiesto una breve smilitarizzazione della regione meridionale di Caguan.

Il presidente venezuelano vuole cercare di ottenere la liberazione di 45 ostaggi in cambio della scarcerazione di 500 membri della guerriglia marxista delle Forze armate rivoluzionarie di Colombia.

Tra gli ostaggi c‘è anche l’ex candidata alla presidenza la franco-colombiana Ingrid Betancourt. Chavez ha riferito di un colloquio telefonico con il presidente francese Nicolas Sarkozy che si sarebbe detto disposto ad accompagnarlo nella giungla colombiana al momento della trattativa.