ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Stati Uniti ricordano 11 settembre. Atteso nuovo video bin Laden

Lettura in corso:

Stati Uniti ricordano 11 settembre. Atteso nuovo video bin Laden

Dimensioni di testo Aa Aa

A sei anni dall’11 settembre 2001, gli Stati Uniti si svegliano per celebrare l’anniversario degli attentati chiedendosi se oggi, il Paese, sia più sicuro. In molti hanno dovuto imparare a convivere con il rischio. “Credo sia un mondo pericoloso e non penso che il problema sarà mai risolto completamente. E’ una battaglia che continua, ma per ora mi sento sicuro e spero che possa continuare così”. Per l’intelligence americana al Qaida ha riguadagnato terreno, forte di rifugi sicuri in Pakistan e di nuove alleanze in Maghreb, minaccia diretta all’Europa.

E mentre il ricordo delle oltre tremila vittime dell’11 settembre e le immagini delle Torri Gemelle ridotte in polvere insieme ad altri edifici di Ground Zero tornano, così torna al Qaida. Annuncia un nuovo video di Osama bin Laden con la testimonianza di uno degli attentatori. Si tratterebbe della seconda apparizione dell’uomo più ricercato del pianeta in pochi giorni. Venerdì scorso, con barba nera e abiti civili si era mostrato per la prima volta dopo tre anni di silenzio, minacciando di intensificare la lotta per porre fine alla guerra in Iraq.