ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Madeleine, i McCann si affidano ai legali di Pinochet

Lettura in corso:

Madeleine, i McCann si affidano ai legali di Pinochet

Dimensioni di testo Aa Aa

Tornati a casa in Inghilterra, Kate e Jerry McCann, i genitori della piccola Madeleine, preparano la loro difesa. Lo studio legale londinese a cui si sono rivolti è il Kingsley Napley, lo stesso che negli ultimi anni ha seguito anche il caso dell’ex dittatore cileno Augusto Pinochet.

A carico dei McCann, per il momento, non ci sono accuse, ma la polizia portoghese sta per completare l’inchiesta e presentare i risultati al procuratore di Portimao, che deciderà di un’eventuale incriminazione. Il sospetto, rilanciato dalla stampa portoghese, è che la coppia abbia causato la morte accidentale della figlia di 4 anni e ne abbia poi occultato il cadavere.

A suggerirlo, le tracce di sangue ritrovate in un’auto affittata dai McCann 25 giorni dopo la scomparsa di Maddy, il 3 maggio scorso. Sangue di Madeleine, indicano i test di laboratorio effettuati a Birmingham. Anche se alcuni esperti avvertono che potrebbe trattarsi di un tragico equivoco.

Kate e Gerry McCann attendono, chiusi nella casa di Rothley, circondati da testimonianze e biglietti di affetto recapitati negli ultimi mesi.