ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I genitori di Madeleine, in Inghilterra, si dicono innocenti

Lettura in corso:

I genitori di Madeleine, in Inghilterra, si dicono innocenti

Dimensioni di testo Aa Aa

I genitori della piccola Madeleine McCan, indagati dalla polizia portoghese, sono rientrati in Inghilterra. La coppia ha lasciato questa mattina Praia de Luz, la località nell’Algarve dove all’inizio di maggio scomparve la figlia di 4 anni.

Atterrato all’aereoporto di East Midlands, con una delle due gemelle in braccio, Jerry McCan ha letto un comunicato. “Spezza il cuore tornare a casa senza Madeleine, ma questo non significa che smetteremo di cercarla. Come genitori non possiamo abbandonare le speranze fino a quando non sapremo che cosa le è successo. Dobbiamo continuare a fare tutto il possibile per trovarla”.

Quanto ai sospetti che pesano su lui e sua moglie aggiunge: “Siamo del tutto estranei alla scomparsa della nostra amata Madeleine”.

Prima di lasciare il portogallo, i McCan hanno informato la polizia locale. Per il momento, a loro carico non è stata formulata alcuna accusa specifica e i due non sono sottoposti a restrizioni. Eppure gli inquirenti sembrano convinti che siano stati loro a provocare la morte accidentale della figlia e a occultarne poi il cadavere. Un sospetto che ha incrinato l’atmosfera di solidarietà che li aveva finora circondati.