ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tempi duri per la Apple.

Lettura in corso:

Tempi duri per la Apple.

Dimensioni di testo Aa Aa

Il colosso informatico americano ha infatti dovuto abbassare di 200 dollari il costo del suo iPhone, il cellulare di ultima generazione uscito nei mesi scorsi: costerà 399 dollari invece di 599. Contemporaneamente all’abbassamento dei prezzi, sono arrivate le scuse della Apple a coloro che avevano già comprato il telefonino: riceveranno un buono da 100 dollari.

La scelta dell’azienda di Steve Jobs era praticamente obbligata: con le vendite in ribasso rispetto alle previsioni e la minaccia di una prossima uscita il prossimo gennaio del Gphone (il cellulare di Google a poco piu’ di 100 dollari) non c’era altra via che un drastico taglio dei prezzi.

Ma questa è solo l’ultimo degli incidenti occorsi all’iPhone, che ha avuto vita travagliata fin dalla sua nascita lo scorso.

Poco dopo l’uscita, infatti, c‘è stata la lite sui dati di vendita tra Apple e At&T, operatore telefonico esclusivo dell’iPhone. Il gestore sosteneva che le vendite erano basse, mentre da Apple arrivavano smentite su smentite: a quanto pare, aveva ragion& At&T.