ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Papa atteso nella cattolica Austria

Lettura in corso:

Il Papa atteso nella cattolica Austria

Dimensioni di testo Aa Aa

Saranno il maltempo e il fervore dei fedeli ad accogliere la prima visita di Papa Benedetto XVI in Austria. Non lontano dalla sua Baviera, Ratzinger sarà accolto da una massiccia macchina di sicurezza: 3.700 tra poliziotti, soldati e agenti delle unità speciali antiterrorismo. Momento simbolico della visita di tre giorni sarà l’omaggio oggi al monumento alle vittime dell’Olocausto.

Ma non tutti gli austriaci salutano l’arrivo del Papa. Christian Hougel, leader della comunità gay: “È contro gli omosessuali all’interno della Chiesa cattolica. Per esempio noi non possiamo diventare preti ed è una cosa che ha detto chiaramente subito dopo essere diventato Papa. È il nostro grande nemico ed è per questo che lo combattiamo”.

Il viaggio papale costerà circa 5 milioni di euro in parte finanziati dalla Chiesa austriaca e in parte dei Länder Austriaci. Il momento clou della visita sarà la messa sabato al santuario di Mariazell.