ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Germania, i tre presunti terroristi erano animati dall'odio antiamericano e pronti a colpire


mondo

Germania, i tre presunti terroristi erano animati dall'odio antiamericano e pronti a colpire

L’astio profondo per i cittadini statunitensi. Per la polizia tedesca, i tre presunti terroristi arrestati ieri a Oberschledorn, nell’ovest della Germania, erano animati da questo sentimento. I potenziali obiettivi erano infatti americani. Da Washington, la Casa Bianca ha fatto sapere che la scoperta di piani di attentati conferma che la minaccia terroristica è ancora forte. “Sei anni dopo l’11 settembre – ha detto il segretario per la Sicurezza nazionale Michael Chertoff – la volontà di Al Qaida e dei suoi alleati di fare guerra all’Occidente non si è placata”.

I tre arrestati, un turco e due tedeschi convertiti all’Islam, sarebbero membri della cellula tedesca dell’Unione della Jihad Islamica, un’organizzazione terroristica sunnita ritenuta in stretto contatto con al Qaida. E si sarebbero addestrati in campi della guerriglia islamica in Pakistan.

Obiettivi immediati dei presunti terroristi sarebbero stati la base militare Usa di Ramstein e l’aeroporto di Francoforte. Il gruppo era in possesso di dodici fusti di perossido di ossigeno, utilizzabili per la fabbricazione di bombe di una potenza analoga a quella degli attentati di Madrid e Londra. Altri sette sospetti estremisti sono ricercati dalla polizia, di cinque di essi si conosce l’identità, altri due sono ancora sconosciuti.

Storie correlate:
Prossimo Articolo

mondo

Incontra a Sidney tra i presidenti di Usa e Cina