ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Immigrato romeno vittima del racket si da fuoco

Lettura in corso:

Immigrato romeno vittima del racket si da fuoco

Dimensioni di testo Aa Aa

Arrivato dalla Romania con l’illusione di un lavoro. Vittima del racket che sfrutta gli immigrati, si è dato fuoco. E’ successo in Spagna, a Castellon. La figlia, che ha tentato invano di fermarlo, dice che lavorava giorno e notte ma chi lo aveva ingaggiato non lo pagava. L’uomo è ora ricoverato in condizioni gravi.

La versione della vicenda fornita dai familiari è stata confermata dalla Prefettura di Castellon. Attirato in Spagna con la promessa di un lavoro e di una casa per la famiglia l’uomo era riuscito a racimolare quasi tutti i soldi per tornare in patria. Mancavano 400 euro.

Da tre settimane chiedeva l’aiuto delle autorità. Ma era in un vicolo cieco: la polizia lo indirizzava ai servizi sociali e questi alla croce rossa. Senza risultato. In Spagna ci sono un 1.400.000 immigrati romeni. E’ divenuta la seconda comunità straniera del Paese.