ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Eta, trovata a Cahors in Francia la "fabbrica delle bombe"

Lettura in corso:

Eta, trovata a Cahors in Francia la "fabbrica delle bombe"

Dimensioni di testo Aa Aa

Era la fabbrica principale delle autobomba dell’Eta la casa di Cahors, in Francia, dove i quattro presunti membri dell’organizzazione terroristica sono stati fermati sabato. Tra gli arrestati, che saranno trasferiti a Parigi in giornata, figura anche Luis Ignacio Iruretagoiena Lanz, ritenuto il principale esperto di esplosivi dell’organizzazione. Sarebbe stato lui a confezionare l’autobomba all’aeroporto di Madrid Barajas nel dicembre 2006 e quella a Castellon la scorsa settimana.

Gli inquirenti sospettano che la casa di Cahors sia la sede dove è stato girato il video, trovato a maggio, che spiega nel dettaglio come costruire una bomba. Dal 5 giugno, giorno in cui l’Eta ha revocato la tregua unilaterale, 22 presunti membri sono finiti in manette: 17 dei quali nel sud-ovest della Francia.

Intanto è allarme in Spagna dopo che un ordigno di scarsa potenza è esploso senza causare danni in un autostrada nella regione settentrionale di La Rioja. Per paura di altre bombe, le autorità hanno chiuso numerosi tratti autostradali in prossimità di diverse città del Paese. Chiusura che ha provocato lunghe code per le strade nel week-end del rientro.