ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Omicidio Politkovskaya: critiche ai magistrati nel giorno del compleanno

Lettura in corso:

Omicidio Politkovskaya: critiche ai magistrati nel giorno del compleanno

Dimensioni di testo Aa Aa

Oggi Anna Politkovskaya avrebbe compiuto 49 anni. Una data che segue di pochi giorni gli sviluppi nell’inchiesta sull’assassinio della giornalista russa. Lunedì il procuratore di Mosca ha annunciato l’arresto di dieci persone coinvolte nell’omicidio, ma secondo la stampa russa già due sarebbero state rilasciate.

Il figlio della giornalista Ilya non è del tutto soddisfatto per gli arresti: “Gli investigatori hanno fatto un lavoro eccezionale. Ma gli annunci fatti dal procuratore Chaika e dai servizi segreti sono utilizzati a fini politici”.

Alle stesse conclusioni è gunto Serghei Sokolov, vicedirettore del periodico ‘Novaia Gazeta’
dove lavorava la Politkovskaya: “Le pressioni politiche sull’inchiesta non vengono solo dalle autorità, ma anche dall’opposizione. Molti oppositori in Russia e all’estero parlano senza avere testimoni o prove e accusano Putin di aver ordinato l’assassinio”.

Anna Politkovskaya, uccisa il 7 ottobre 2006 mentre stava rientrando al suo domicilio, è stata una delle principali critiche del presidente Putin e delle violenze russe in Cecenia.