ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scattano gli aumenti per pane e pasta

Lettura in corso:

Scattano gli aumenti per pane e pasta

Dimensioni di testo Aa Aa

Dal primo settembre pane e pasta costeranno piu’ cari. La classica baguette, simbolo di una Francia che resiste ai miti americani, costerà 5 centesimi di euro in piu’: in pratica il piu semplice prodotto costerà almeno un euro. El’effetto, dicono gli analisti della crescita esponenziale delle materie prime in primo luogo dall’aumento del prezzo del grano.

Un occhio alle cifre : tra il 2006 e il 2007 la crescita del prezzo del grano è salita dell’82% passando da i 120 euro la tonnellata agli attuali 237. E non è finita perchè sul mercato di Chicago, la borsa faro per le matreie prime in campo agricolo , gli esperti dicono che il prezzo del grano è destinato a salire ulteriormente.

Un impatto sicuro lo si puo’ notare dall’aumento dei prezzi dei biocarburanti. Lo scrive uno studio dell’Osce sulle prospettive agricole mondo. Dal documento emerge che entro dieci anni il prezzo dei prodotti agricoli è destinato a prendere il volo a causa della forte domanda di mais negli Stati Uniti, di grano, di colza in Europa e di zucchero in Brasile, tutti elementi indispensabili per la produzione del bioetanolo