ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parte stasera con "Espiazione" la mostra del cinema di Venezia

Lettura in corso:

Parte stasera con "Espiazione" la mostra del cinema di Venezia

Dimensioni di testo Aa Aa

Si apre oggi la 64.ma edizione del Festival del cinema di Venezia con una selezione di pellicole che volge al serio, con film dedicati alla guerra in Iraq, all’immigrazione, alla corruzione dei colletti bianchi negli Stati Uniti e alla mafia in Italia. Il direttore Marco Müller assicura di aver selezionato solo film sorprendenti e originali. Con un occhio anche al mercato, sostengono altri: “L’aspetto più ovvio del Festival quest’anno è il forte sbilanciamento verso il cinema inglese e americano”, dice il critico Lee Marshall della rivista Screen International.

Tra i film più attesi c‘è “In The Valley of Elah” che racconta dell’omicidio realmente accaduto di un giovane soldato americano appena tornato dall’Iraq. Sulla guerra si è cimentato anche Brian De Palma con “Redacted”.

Ma il primo film in concorso ad aprire la mostra stasera sarà “Espiazione”, di John Wright. Con il protagonista accusato dalla sorella della sua fidanzata di essere responsabile di un crimine che non ha commesso.