ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Strage di Duisburg, in 200 hanno dato l'addio ai fratelli Pergola

Lettura in corso:

Strage di Duisburg, in 200 hanno dato l'addio ai fratelli Pergola

Dimensioni di testo Aa Aa

Se ne vanno salutati da un lungo applauso Marco e Francesco Pergola, due delle sei vittime della strage di ferragosto a Duisburg. Alle esequie, che che si sono svolte a Siderno, in Calabria, erano presenti circa 200 persone. Una cerimonia funebre pubblica, come aveva chiesto la famiglia, ma sotto stretta sorveglianza da parte delle forze dell’ordine.

Bandite le telecamere, rimaste fuori dalla chiesa. E vietato anche il corteo funebre, per ragioni di sicurezza.

Cosimo Pergola, ex agente di polizia e padre dei due fratelli uccisi, ha escluso ogni ipotesi di vendetta. “Mi aspetto giustizia”, ha detto ai cronisti dopo la cerimonia, alla quale ha partecipato anche il sindaco di Siderno, Alessandro Figliomeni: “Ho voluto testimoniare con la mia presenza la vicinanza della comunità. Quello che è accaduto è un fatto estremamente grave, che a mia memoria non ha precedenti in epoca recente”.

All’aeroporto romano di Fiumicino sono arrivate le salme di altre tre vittime della strage. Le esequie di Marco Marmo, Sebastiano Strangio e Francesco Giorgi avranno luogo a San Luca. I funerali di Tommaso Venturi si celebreranno invece in Germania.