ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La navetta spaziale Endeavour rientra anticipatamente per paura di Dean

Lettura in corso:

La navetta spaziale Endeavour rientra anticipatamente per paura di Dean

Dimensioni di testo Aa Aa

L’uragano Dean ha provocato anche il rientro anticipato dei sette astronauti dell’Endeavour. La navetta americana verrà fatta atterrare oggi, con 24 ore di anticipo, poiché da mercoledì il centro spaziale di Houston in Texas – che coordina le operazioni – potrebbe essere toccato dal ciclone.

Timori ci sono anche per Cape Canaveral, in Florida, dove è situata la base di atterraggio: “La nostra preoccupazione è per i venti che attraversano la pista – dice Steve Sich, un dirigente della Nasa -. Per l’atterraggio abbiamo un limite di 15 nodi. Dobbiamo stare molto attenti”.

Gli astronauti hanno potuto osservare l’uragano dallo spazio: un altro brivido per questa missione dopo la constatazione di una piccola lacerazione sulla copertura termica dell’Endeavour, che non è stata riparata perché giudicata irrilevante.

Lo shuttle è stato lanciato l’8 agosto scorso per costruire un altro pezzo della Stazione Spaziale Internazionale: cosa che è stata fatta nel corso di quattro uscite in orbita.