ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania: pestaggio a fondo xenofobo durante una saga paesana

Lettura in corso:

Germania: pestaggio a fondo xenofobo durante una saga paesana

Dimensioni di testo Aa Aa

Una saga paesana nella Germania orientale degenera in aggressione a sfondo xenofobo. È accaduto a Muegeln, non lontano da Lipsia, in Sassonia. Un pestaggio compiuto da una cinquantina di persone ai danni di otto cittadini d’origine indiana. La testimonianza di una delle vittime: “Ci stavamo solo divertendo, non facevamo niente. Tutti ballavano e abbiamo cominciato anche noi. Non volevamo dare fastidio a nessuno. Sono appena dieci anni che sto qui. È la prima volta che mi capita una cosa del genere”.

Gli immigrati si sono rifugiati in una vicina pizzeria. Fra i 69 agenti intervenuti per sedare la rissa, qualcuno ha testimoniato di aver sentito volare insulti razzisti. Il sindaco è certo che, se davvero di xenofobia s‘è trattato, le persone coinvolte devono essere venute da fuori. “Muegeln è nota come una cittadina tranquilla. Qui di estremisti di destra non ce ne sono. Non s’era mai visto niente del genere finora”.

L’incidente è avvenuto in uno dei tendoni nei quali si svolgeva la festa comunale. Un’indagine è in corso per stabilire l’esatta dinamica dei fatti.