ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: Sarkozy presenta la sua ricetta antipedofili

Lettura in corso:

Francia: Sarkozy presenta la sua ricetta antipedofili

Dimensioni di testo Aa Aa

Castrazione chimica e apertura di un ospedale per il trattamento dei pedofili. Il presidente francese Nicolas Sarkozy, durante la riunione interministeriale di stamane, si è detto favorevole a rendere piú severo il trattamento per i pedofili che accetteranno di farsi curare: “Questo genere di detenuti, a fine pena, saranno esaminati da una commissione medica. Se la commissione riconoscerà la loro pericolosità sociale, non saranno rimessi in libertà, ma ricoverati in un ospedale dove saranno curati”.

Sempre stamane Sarkozy ha ricevuto all’Eliseo il padre del piccolo Enis, il bambino di 5 anni violentato la settimana scorsa a Roubaix, nel nord della Francia, da un pregiudicato condannato già tre volte per abuso su minori.

“Se sono venuto qui oggi – ha dichiarato il padre del bambino – è per fare in modo che le leggi cambino, che siano piú severe per mostri come quello là”.

Mercoledì scorso il figlio era stato rapito e violentato da un pedofilo, rimesso in libertà il 2 luglio, dopo aver scontato 18 anni dicarcere, dei 27 previsti, per abuso su minori. Il primo ospedale per pedofili dovrebbe sorgere a Lione. Qui il criminale sessuale, scontata la pena detentiva, se ritenuto ancora pericoloso, potrà essere curato.