ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tedesca rapita in videomessaggio

Lettura in corso:

Tedesca rapita in videomessaggio

Dimensioni di testo Aa Aa

Afghanistan: la donna tedesca rapita ieri nel centro di Kabul compare in un video trasmesso da una emittente privata del Paese. Le immagini ritraggono la cittadina tedesca, 31 anni, con un velo bianco che le avvolge il capo. La donna rivela il proprio nome e quello del marito. Mostra il tesserino della Ong per la quale lavora, dice di stare bene.

Le forze di sicurezza hanno aperto una caccia all’uomo per ritrovare i sequestratori, che hanno chiesto la liberazione di detenuti, ma hanno fatto sapere di non essere taleban. Nelle mani di questi ultimi, invece, restano ancora 19 dei 23 ostaggi sudcoreani rapiti a luglio.

La storia dell’Afghanistan continua a essere scritta tra rapimenti e attentati, mentre il Paese, oggi, festeggia gli ottantotto anni dell’indipendenza dalla Gran Bretagna. Nelle celebrazioni, il presidente Hamid Karzai non ha mancato di ricordare la vicenda della cittadina tedesca – catturata mentre si trovava in un ristorante nel cuore della capitale – condannando anche gli attentati degli ultimi giorni.