ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'uragano Dean raggiunge forza

Lettura in corso:

L'uragano Dean raggiunge forza

Dimensioni di testo Aa Aa

L’uragano Dean raggiunge forza quattro e, secondo gli esperti, procedendo, come sta facendo, nelle acque calde dei caraibi, potrebbe arrivare al quinto e ultimo grado della scala Saffir-Simpson che misura la potenza dei cicloni. Il vento, che per ora è stimato intorno ai duecento dieci chilometri orari, potrebbe dunque toccare i duecento cinquanta avvicinandosi alle coste del Messico, la settimana prossima. La sua traiettoria, verso ovest, vede adesso in prima linea la Giamaica, Porto rico, la Repubblica Dominicana e Haiti, oltre a Cuba e alle isole Vergini. Nel golfo del Messico, dove si prevede che l’uragano arrivi alla massima potenza verso mercoledì, si teme per i pozzi di petrolio off-shore, alcune piattaforme sono state fatte evacuare. Dean ha già spazzato la Martinica, dove si registrano un morto e alcuni feriti. Le piantagioni di banane, che danno lavoro a un quarto della popolazione, non hanno resistito alla furia del vento. Il danno economico, per il territorio francese, è incalcolabile. Dean è il primo uragano della stagione nell’Atlantico settentrionale, dove questi fenomeni atmosferici estremi si presentano fra giugno e novembre.