ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dirottamento: ore di paura sul volo Cipro-Istanbul, poi i dirottatori s'arrendono

Lettura in corso:

Dirottamento: ore di paura sul volo Cipro-Istanbul, poi i dirottatori s'arrendono

Dimensioni di testo Aa Aa

Alla fine si sono arresi. All’evidenza, ancora prima che alla polizia. Dopo la liberazione di donne e bambini, tutti i restanti passeggeri sono riusciti a fuggire dal volo Cirpo-Istanbul dirottato questa mattina. I pirati dell’aria, rimasti soli all’interno del velivolo, a mani alzate si sono consegnati agli agenti.

Decollato questa mattina dall’aeroporto di Ercan, nella Repubblica Turca di Cipro Nord, il volo della compagnia turca Atlas Jet era diretto ad Istanbul. Sotto la minaccia degli attentatori, che volevano raggiungere Teheran oppure la Siria, i piloti sono atterrati ad Antalya, sulle coste Sud della Turchia.

136 passeggeri, 6 membri dell’equipaggio. Tutti illesi. Per molti una fuga rocambolesca, saltando dal portellone posteriore del velivolo. I dirottatori sono un turco e un siriano d’origine palestinese. Non iraniani come s’era pensato in un primo momento. Una notizia che aveva spinto Teheran a prendere le distanze condannando l’episodio. E dopo una giornata d’apprensione, a Istanbul il traffico torna alla normalità.