ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan: rapita cittadina tedesca

Lettura in corso:

Afghanistan: rapita cittadina tedesca

Dimensioni di testo Aa Aa

Una cooperante di nazionalità tedesca è stata rapita a Kabul in Afghanistan. Secondo alcuni testimoni, quattro uomini armati l’avrebbero sorpresa nei pressi di un ristorante nella zona ovest della capitale, mentre era insieme al marito. Un taxista che si trovava nelle vicinanze è rimasto ucciso quando la polizia ha aperto il fuoco per bloccare l’auto dei rapitori in fuga. Poco rassicuranti anche le notizie sul fronte degli ostaggi sudcoreani ancora in mano ai taleban. Dopo la liberazione di due donne, negoziati interrotti tra governo e ribelli. Nelle mani di questi ultimi ci sono ancora 19 dei 23 cittadini rapiti a luglio, due dei quali sono stati uccisi.

La situazione in Afghanistan è sempre difficile anche a causa degli attentati. L’ultimo in ordine di tempo oggi a Kandahar, nel sud del Paese. Un attacco suicida a un convoglio di forze di sicurezza private ha ucciso quattro guardie afgane e 11 civili, tra cui donne e bambini. Donne e bambini anche tra i feriti. E in Germania, Berlino ha dato l’ultimo saluto alle vittime di un altro attentato. Tre poliziotti tedeschi uccisi in un attacco all’inizio della settimana mentre erano in servizio di scorta all’ambasciatore tedesco in Afghanistan, vicino a Kabul.