ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mercati: l'Europa regge, a picco il Giappone

Lettura in corso:

Mercati: l'Europa regge, a picco il Giappone

Dimensioni di testo Aa Aa

Le borse europee tengono, dopo la drammatica caduta libera dei giorni scorsi. I principali listini del Vecchio Continente aprono in leggero ribasso, da Francoforte a Parigi a Milano, ma poi guadagnano terreno. Anche Londra torna a galla, dopo che ieri il listino britannico aveva chiuso le contrattazioni in modo drammatico, precipitando oltre i quattro punti percentuali di perdita.

L’andamento altalenante dei mercati continua però a tenere il mondo con il fiato sospeso. Secondo gli analisti e gli addetti ai lavori, l’incertezza, che per ora resta forse l’unico dato evidente, potrebbe perdurare ancora per diverse settimane.

Ma se le borse europee tirano un sospiro di sollievo e Wall Steet è riuscita ieri a contenere i danni, per i listini asiatici questo venerdì è stato un vero disastro. In particolare, preoccupa il tonfo di Tokyo. L’indice Nikkei ha chiuso con perdite di oltre cinque punti percentuali. Gli effetti della crisi del settore immobiliare americano continuano dunque ad avere pesanti riepercussioni. A fare affondare i listini, l’esplosione della bolla dei cosiddetti “subprime”, mutui facili concessi a cittadini con basso reddito.