ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Londra, continua la protesta all'aeroporto di Heathrow

Lettura in corso:

Londra, continua la protesta all'aeroporto di Heathrow

Dimensioni di testo Aa Aa

Aumentano i manifestanti accampati vicino all’aeroporto londinese di Heathrow per protestare contro l’allargamento dello scalo. Agli abitanti della zona, preoccupati per i voli notturni, si affiancano gli ambientalisti che sollevano il problema dei cambiamenti climatici. L’aviazione, infatti, è responsabile del 15% delle emissioni di gas serra del Regno Unito.
Un attivista, Gary Glass, rispondendo a chi teme disordini, spiega: “Non metteremo in pericolo la gente, non facciamo una sfida. Stiamo solo cercando di mettere in luce la gravità della situazione. Siamo qui per proteggere la vita nel suo insieme, quella umana e quella del resto del pianeta. Non siamo qui per far correre rischi al pubblico, ma fare azioni pacifiche contro l’industria dell’aeroporto.”
La protesta continuerà per tutta la settimana con laboratori e dibattiti sull’inquinamento. Domenica il corteo conclusivo. Gli organizzatori assicurano che la marcia sarà pacifica ma la società che gestisce l’aeroporto teme che i dimostranti tentino di occupare lo scalo e bloccarne l’attività.