ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan e Pakistan trovano un terreno comune per combattere il terrorismo

Lettura in corso:

Afghanistan e Pakistan trovano un terreno comune per combattere il terrorismo

Dimensioni di testo Aa Aa

Afgani e pakistani non si sono persi in accuse reciproche e questo è già un successo. Si è conclusa meglio del previsto la “Jirga per la pace”, la prima grande assemblea di 700 capi tribali, politici e religiosi dei due paesi riuniti a Kabul per studiare una strategia comune contro il terrorismo.

Il presidente pachistano Pervez Musharraf, che non aveva presieduto all’apertura giovedì, si è invece presentato con Hamid Karzai per la chiusura, e anche questo è un segnale positivo. Kabul ha spesso accusato il Pakistan di offrire rifugio ai Taleban. Musharraf ha ammesso che esistono zone vicine alla frontiera che sfuggono alla giurisdizione di Islamabad, dove trovano asilo gli attivisti islamici. I delegati si sono impegnati a lottare insieme contro i Taleban e Al Qaida.

Taleban che anche oggi hanno fatto quattro vittime tra i soldati della coalizione in Afghanistan. Kabul e Islamabad hanno deciso la creazione di una nuova “jirga” composta di 25 rappresentanti per ciascuno dei due paesi che si incontreranno periodicamente.