ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Polonia, elezioni anticipate in autunno

Lettura in corso:

Polonia, elezioni anticipate in autunno

Dimensioni di testo Aa Aa

Si terranno elezioni anticipate in Polonia. Sembra ormai l’unica soluzione per mettere fine alla grossa crisi in cui è caduto il governo del primo ministro conservatore Yaroslaw Kaczinsky, che intende rompere la coalizione che il suo partito, Diritto e Giustizia, ha formato con la Lega delle Famiglie Polacche guidata da Roman Giertych, e col partito Autodifesa, il cui leader Andreszj Lepper, ministro dell’Agricoltura, era stato silurato un mese fa dopo essere stato accusato di corruzione e attività criminali.

In seguito a un incontro col premier, Roman Giertych ha detto in una conferenza stampa che lunedi’ i ministri del suo partito saranno allontanati, e la coalizione definitivamente rotta. Solo tre giorni fa, dopo il siluramento del ministro degli Interni, il presidente Lech Kaczinsky, fratello gemello del primo ministro, e il capo dell’opposizione liberale Donald Tusk, avevano parlato di elezioni anticipate e i polacchi potrebbero essere chiamati alle urne in autunno, alla fine di ottobre o al piu’ tardi in novembre.