ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I Taleban annunciano la liberazione di due sudcoreane

Lettura in corso:

I Taleban annunciano la liberazione di due sudcoreane

Dimensioni di testo Aa Aa

I Taleban afgani hanno annunciato la liberazione di due dei 21 ostaggi sudcoreani ancora nelle loro mani, due donne malate. Si tratterebbe di “un gesto di buona volontà” mentre proseguono a Ghazni, a sud di Kabul, i negoziati avviati ieri sera con una delegazione di Seul per la liberazione degli ostaggi. Gli Studenti del Corano chiedono uno scambio di prigionieri: detenuti Taleban in cambio dei sudcoreani. Oggi gli estremisti avevano mostrato ottimismo annunciando l’imminente liberazione del gruppo. Ma non è chiaro chi potrebbe autorizzare la scarcerazione dei ribelli: Seul non ne ha il potere e il presidente afgano Hamid Karzai non sembra disposto a nuove concessioni dopo la vicenda Mastrogiacomo. Il rapimento di 23 membri di un gruppo presbiteriano nella provincia di Ghazni è avvenuto il 19 luglio scorso. Due di loro sono stati uccisi. In Corea del Sud lo shock ha spinto la popolazione a mobilitarsi, chiedendo a Kabul di avviare negoziati.