ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Europa nella morsa del maltempo

Lettura in corso:

L'Europa nella morsa del maltempo

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ allerta in gran parte d’Europa per il maltempo. Le forti piogge continuano a mettere in ginocchio la Svizzera. L’allarme è stato elevato al massimo grado in alcune regioni. Si teme che il livello eccezionale di precipitazioni possa provocare inondazioni e frane. Secondo l’Istituto Meteorologico Nazionale nelle ultime 24 ore in molte zone sarebbe caduta una quantità di acqua equivalente a un decimo della media di un intero anno. I danni sono ingenti, ma per ora non ci sono vittime, solo 6 feriti.

Situazione difficile anche nel nord est della Francia e nel sud ovest della Germania, dove il Reno minaccia di straripare. L’Italia è spaccata in due. Mentre il sud brucia, il centro nord è nella morsa del maltempo. Tra le regioni più colpite, la Toscana, interessata da un violento nubifragio misto a grandine. A Firenze si sono registrati numerosi allagamenti e alberi caduti. Disagi anche agli Uffizi, con alcune infiltrazioni in molte sale, anche se le opere non hanno subito danni. E’ emergenza anche a Torino e provincia. Un centinaio gli interventi dei Vigili del Fuoco. Violenti temporali si sono scatenati anche su Lombardia, Piemonte e Liguria.