ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Corea del Nord e Corea del Sud, nuovo incontro dopo 7 anni

Lettura in corso:

Corea del Nord e Corea del Sud, nuovo incontro dopo 7 anni

Dimensioni di testo Aa Aa

Sette anni dopo la prima, storica stretta di mano, i leader delle due Coree torneranno a incontrarsi, a fine mese, a Pyonyang. Un faccia a faccia, quello tra il sudcoreano Roh Moo Hyun e il nordcoreano Kim Jong Il, che secondo un comunicato diffuso dalle due segreterie ha lo scopo di promuovere la pace nella penisola. Lo scorso febbraio, il regime di Pyongyang ha accettato di smantellare progressivamente i suoi impianti nucleari, in cambio di ingenti aiuti economici e forniture energetiche. Secondo gli analisti, il prossimo incontro al vertice non servirà ad accelerare il processo, ma nella Corea del Sud potrebbe accendere molte speranze, come dimostrano le opinioni raccolte a Seul. “La questione della pace tra i nostri paesi è stata sempre oggetto di trattative tra le potenze internazionali, penso che dobbiamo essere coinvolti direttamente”. “Spero che i due paesi vengano riunificati e che possiamo presto riabbracciare i nostri cari dall’altra parte”. Decine di migliaia di sudcoreani non vedono da anni i propri famigliari, rimasti nella Corea del Nord dopo la fine della guerra, nel 1953. Il 14 maggio scorso, a un centinaio di famiglie venne concesso di riabbracciarsi, dopo circa 50 anni, grazie a un’intesa raggiunta nel 2000.