ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Madeleine: trovato sangue in appartamento Portogallo

Lettura in corso:

Madeleine: trovato sangue in appartamento Portogallo

Dimensioni di testo Aa Aa

La piccola Madeleine McCann potrebbe essere morta nell’appartamento dal quale è sparita tre mesi fa. Ad avanzare l’ipotesi la stampa portoghese, che torna a occuparsi del caso della bimba britannica scomparsa il 3 maggio mentre si trovava in vacanza insieme ai genitori in un villaggio turistico dell’Algarve, nel sud del Portogallo. Sempre per la stampa di Lisbona, i sospetti degli inquirenti si starebbero concentrando proprio sui genitori. La polizia locale, con l’ausilio di cani appositamente addestrati, inviati dalla Gran Bretagna, ha rinvenuto sul muro dell’alloggio affittato dai McCann tracce di sangue di una persona deceduta. Saranno ora gli esami a stabilire se quel sangue appartiene alla piccola Madeleine oppure no. I genitori, che dal giorno della scomparsa della figlia hanno lanciato innumerevoli appelli per il suo ritrovamento, però, non si rassegnano: “Kate e io siamo fermamente convinti che Madeleine fosse viva quando è stata portata via dall’appartamento. Ovviamente non sappiamo cosa le sia successo dopo, chi l’abbia presa e quale sia stato il motivo”. Le indagini, che fino ad ora non hanno dato risultati concreti, proseguono. Dal giorno della scomparsa, diverse persone hanno riferito di avere avvistato la bimba, dal Marocco all’Argentina. Ma di lei, ancora, nessuna traccia.