ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Hiroshima ricorda la bomba atomica di 62 anni fa

Lettura in corso:

Hiroshima ricorda la bomba atomica di 62 anni fa

Dimensioni di testo Aa Aa

Un minuto di silenzio per ricordare le 250.000 vittime del primo bombardamento atomico della storia. Hiroshima si è fermata alle 8.15, ora locale, la stessa in cui 62 anni fa fu sganciata sulla cittadina giapponese la bomba atomica. Alla commermorazione, il primo ministro giapponese Shinzo Abe, ha chiesto scusa ai cittadini per le affermazioni dell’ex ministro della Difesa. Per quest’ultimo, l’attacco atomico fu in qualche modo inevitabile, perché portò alla fine della Seconda Guerra Mondiale.

Il primo ministro ha anche ribadito che il suo Paese continuerà a dire no a possesso, produzione e importazione di armi nucleari. 140.000 persone rimasero uccise subito o poco dopo l’attacco. Migliaia persero la vita in seguito a causa di malattie. Il 9 agosto una seconda bomba colpì la cittadina di Nagasaki.