ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In Gran Bratagna è allarme virus killer per bovini, ovini e suini.

Lettura in corso:

In Gran Bratagna è allarme virus killer per bovini, ovini e suini.

Dimensioni di testo Aa Aa

Un focolaio di afta epizootica, una malattia infettiva che colpisce varie specie di animali,ma non l’uomo, e’ stato scoperto in una fattoria della contea del Surrey, nell’Inghilterra meridionale. La zona è stata immediatamente chiusa e attorno alla fattoria di Guildford, nei pressi di Londra, è stato creato un ‘perimetro di sicurezza’ di diversi chilometri. Come ha confermato il Direttore del Dipartimento veterinario britannico, tutti gli animali contagiati saranno abbattuti e le carcasse mandate all’inceneritore. Sarà fatto tutto il possibile per capire da dove è arrivato il virsu, ha aggiunto il Direttore, e in che modo si è propagato”. Un portavoce del ministero dell’ambiente ha assicurato che ‘‘salvo autorizzazioni speciali, per ora tutti i movimenti di bestiame sono proibiti’‘ in tutto il Regno Unito. La Gran Bretagna venne colpita da una grave epidemia di afta epizootica nel 2001, proprio mentre il paese stava uscendo dall’incubo del morbo della ‘mucca pazza’. Allora furono abbattuti 6 milioni e mezzo di capi con danni del valore di 12 miliardi di euro. Il primo ministro Gordon Brown si e’ subito consultato con il comitato per le emergenze civili del governo e oggi rientrera’ a Londra.