ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Stati Uniti: morti e dispersi per crollo ponte su Mississipi

Lettura in corso:

Stati Uniti: morti e dispersi per crollo ponte su Mississipi

Dimensioni di testo Aa Aa

Stati Uniti: sono almeno nove i morti nel crollo del ponte sul fiume Mississipi a Minneapolis. Un bilancio che sembra però destinato a salire. I feriti sono oltre sessanta. Una ventina di persone risultano ancora disperse. Sul luogo del disastro, scene drammatiche di auto inghiottite dall’acqua e persone in cerca di una via di fuga. Alcune di loro sono morte annegate.

Per cause ancora al vaglio, ieri sera verso l’ora di punta, la struttura ha ceduto, facendo precipitare oltre cinquanta veicoli nelle acque del fiume. Un volo di 18 metri. Il ponte era relativamente nuovo. Era stato costruito 40 anni fa. Univa Minneapolis e Saint Paul, con un transito giornaliero di circa 200mila veicoli. Al momento del disastro, c’erano lavori in corso.

Le indagini dovranno ora chiarire i motivi per cui la struttura si è accartocciata, gettando l’America nel panico. Il ministero della Sicurezza interna degli Stati Uniti ha però fatto sapere che non ci sono motivi per ritenere che si tratti di un episodio di terrorismo.