ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mattel ritira giochi prodotti in Cina

Lettura in corso:

Mattel ritira giochi prodotti in Cina

Dimensioni di testo Aa Aa

L’americana Mattel ha annunciato il ritiro dal mercato di un milione e mezzo di giocattoli prodotti in Cina. Contengono una vernice con una quantità di piombo troppo elevata. Si tratta di giochi a marchio Fisher-Price, divisione della Mattel, tra i quali ci sono alcuni dei personaggi più amati dai piccoli. La vernice contenente piombo è ritenuta nociva per la salute dei bambini, inclusi danni al cervello.

La maggior parte dei giocattoli sotto accusa si trova negli Stati Uniti. Il resto in Gran Bretagna, Canada, Messico. Con questo episodio la Cina, principale produttore di giochi al mondo, torna a suscitare preoccupazione sulla sicurezza della merce che esporta.