ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Vino nei bagagli a mano: in autunno si potrà


Redazione di Bruxelles

Vino nei bagagli a mano: in autunno si potrà

Fine dei sequestri in aeroporto delle bottiglie di vino acquistate in un paese extraeuropeo. A partire dal prossimo autunno. La Commissione europea ha deciso di rendere meno rigida la normativa che regola il trasporto di liquidi per chi viaggia in aereo. Il portavoce del Commissario europeo ai Trasporti spiega cosa cambierà. “I nostri esperti valuteranno la situazione presente nei paesi terzi per verificare se le misure di sicurezza adottate nei loro aeroporti siano compatibili con le nostre. In caso positivo i liquidi comprati in quegli stati non saranno sequestrati”. Fino a oggi i passeggeri che acquistavano alcol o profumi, se li vedevano confiscare all’arrivo in Europa. La decisione era stata assunta dopo il fallito attentato in Gran Bretagna organizzato proprio utilizzando un esplosivo liquido.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

Redazione di Bruxelles

Ischinger nominato rappresentante europeo nella troika per il Kosovo