ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La banca tedesca Ikb prima vittima in Europa della crisi immobiliare negli Usa

Lettura in corso:

La banca tedesca Ikb prima vittima in Europa della crisi immobiliare negli Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

Prima vittima in Europa della crisi immboliare degli Stati Uniti. E’ la banca tedesca Ikb che paga le conseguenza della forte esposizione dei crediti concessi negli States a persone ad alto rischio d’insolvenza. Ikb ha annunciato che gli utili saranno
‘‘significativamente inferiori’‘ alle previsioni proprio a causa dei ‘subprime’. L’istituto di Dusseldorf, specializzato nel credito alle piccole e medie imprese, ha dovuto cancellare le previsioni iniziali di un utile di 280 milioni di euro.

“E’ l’effetto della paura di non rientare piu nei crediti, dice quest’analista, un panico che colpisce solo le banche di dimensioni piccole”. Un vento di panico che soffia forte alla borsa di Francoforte dove il titolo perde oltre il 23% trascinando al ribasso tutto il settore bancario tedesco.