ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Energia: procedura contro E.on e Gdf

Lettura in corso:

Energia: procedura contro E.on e Gdf

Dimensioni di testo Aa Aa

Ora è la volta di E.on e Gaz de France: la Commissione europea continua la sua offensiva per risanare il mercato dell’energia e far rispettare le regole della concorrenza. Bruxelles ha aperto una procedura contro le compagnie, tedesca e francese, accusate di essersi spartite i mercati dei loro paesi. Solo pochi giorni fa un’altra inchiesta è stata aperta contro Edf e Electrabel, accusate di aver reso inaccessibile il mercato francese, imponendo contratti a lungo termine ai clienti industriali.

I ministri dell’economia di alcuni paesi, il francese Jean-Louis Borloo in testa, spaventati dal progetto di riforma del settore dell’energia che Bruxelles intende svelare in autunno hanno scritto una lettera alla Commissione. Criticano in particolare l’idea di separare produzione e distribuzione per stimolare la concorrenza. Per Francia e Germania così si indeboliscono troppo le grandi compagnie nazionali.