ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Le autorità afghane preparano l'assalto per liberare gli ostaggi coreani


mondo

Le autorità afghane preparano l'assalto per liberare gli ostaggi coreani

Potrebbero essere ore decisive per la sorte dei 22 ostaggi sud coreani rapiti in Afghanistan. Mentre in Corea si celebrano i funerali di uno dei volontari evangelici ucciso dai Taleban, continuano i colloqui per ottenerne la liberazione. Ma le autorità afghane hanno detto che se questi dovessero fallire si potrebbe tentare un blitz.

Per liberare i sequestrati i taleban chiedono la scarcerazione di 22 miliziani detenuti nelle prigioni afghane.

Le notizie di un’azione militare imminente sembrano essere confermate dalla presenza massiccia di forze dell’ordine nella regione di Ghanzi, dove i coreani sono stati sequestrati.

In Afghanistan nelle ultime ore sono stati uccisi tre soldati della forza internazionale impegnati nelle operazioni nel sud del Paese. Sale così a 124 il numero dei militari dell’Isaf e della coalizione guidata dagli Stati Uniti morti in Afghanistan dall’inizio dell’anno.

Si è avuta notizia anche di una strage di civili in due raid aerei compiuti dalla Nato nella provincia di Helmand durante violenti combattimenti con i Taleban.

Storie correlate:
Prossimo Articolo

mondo

Gli incendi arrivano in Kosovo, mentre continuano i disagi per il fuoco in Grecia e Italia