ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Pakistan: attentato vicino alla Moschea Rossa di Islamabad


mondo

Pakistan: attentato vicino alla Moschea Rossa di Islamabad

In Pakistan almeno undici persone sono morte e una quarantina sono rimaste ferite in un attentato suicida avvenuto vicino alla Moschea Rossa di Islamabad. La maggior parte delle vittime sarebbero agenti di polizia. Un uomo ha azionato l’esplosivo che aveva attaccato al torace. Si trovava al centro di due file di poliziotti che si stavano riposando e che erano stati dispiegati per porre fine ai disordini legati alla Moschea Rossa.

Qui, poco prima, la polizia pachistana aveva cercato di disperdere con gas lacrimogeni gli estremisti islamici in protesta. Militanti che oggi hanno rioccupato la moschea. Il Pakistan è diventato bersaglio di un’ondata di attacchi suicidi da quando l’esercito di Musharraf ha posto termine all’occupazione del luogo di culto da parte dei militanti.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Emergenza incendi in Grecia, vittime nel Peloponneso