ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone verso il voto per il Senato

Lettura in corso:

Giappone verso il voto per il Senato

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Giappone si prepara alle elezioni di domenica per il rinnovo di metà del Senato. Il premier del governo conservatore, Shinzo Abe, alla guida del partito Liberal democratico si gioca il suo mandato. La sua coalizione potrebbe infatti perdere la maggioranza in Senato e spingerlo alle dimissioni. Abe, 52 anni, è il piu’ giovane premier del dopoguerra in Giappone. Un ultimo sondaggio di oggi gli contesta pero’ lo scarso carisma e le mancate riforme che lo allontanano dall’elettorato. “Il partito di governo è stato troppo a lungo al potere e non ha fatto abbastanza. Per esempio ha aumentato la tassa sull’assicurazione santaria” dice un cittadino. I pareri sono tanti: “Abe è ancora giovane e manca di polso. Per la sua posizione di Primo Ministro, avrebbe bisogno di mettersi piu’ alla prova, in ogni caso raggiungerebbe comunque buoni risultati”. Al lavoro anche l’opposizione guidata da Naoto Kan del Partiro Democratico giapponese. Ma alla viglia delle elezioni di domenica si addensano nubi di crisi sul governo di Abe, colpito da un nuovo scandalo del Ministro dell’Agricoltura Agaki, sotto accusa per rimborsi non dovuti per duecentomila yen, pari a milletrecento euro.