ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Gran Bretagna ancora sotto la pioggia battente


mondo

Gran Bretagna ancora sotto la pioggia battente

Mentre l’Europa del sud brucia per gli incendi, in Inghilterra l’acqua è il problema piu’ grande, e a Oxford, oggi sotto 15 millimetri di pioggia, è ormai piena emergenza. Il fiume Severn rischia lo straripamento, mettendo a rischio 900 abitazioni confinanti.

La cittadina inglese si mobilità per i soccorsi: “Noi pompiamo dal basso e scaviamo una buca sull’asfalto, con l’autorizzazione della Polizia, poi – spiega Don Shorter che vive qui – con un filtro dreniamo con una pompa l’acqua in eccesso al di là dell’argine”.

Negli ultimi tre mesi piove senza tregua, segnando un record mai raggiunto dal lontano 1766. Le previsoni non sono incoraggianti; secondo il servizio meteo britannico continuerà a piovere.

Le abbondanti precipitazioni creano l’emergenza dell’acqua da bere che inizia a scarseggiare e rende necessaria la distribuzione collettiva di bottiglie di acqua minerale, che nel Gloucestershire hanno tamponate diecimila richieste dei cittadini, ora ospitati nelle strutture e nei ricoveri comunali.

Le zone piu’ colpite si concentrano nel nord Yorkshire e nel Worcestershire, dove nello scorso mese le inondazioni hanno provocato quattro morti. Attualmente le aree colpite dalle piu’ gravi inondazioni degli ultimi sessant’anni si sono spostate a ovest e nel centro dell’isola.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

In Puglia si calcolano i danni degli incendi mentre l'emergenza continua in Calabria