ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Emergenza incendi in Grecia, vittime nel Peloponneso

Lettura in corso:

Emergenza incendi in Grecia, vittime nel Peloponneso

Dimensioni di testo Aa Aa

Europa in fiamme, complici le alte temperature che oltre all’Italia incendiano anche la Grecia. E si contano già le prime vittime, tre anziani, due donne e un pastore, trovati carbonizzati in due villaggi del Peloponneso, a 200 km sud est di Atene.

Scattato da ieri sera il piano di evacuazione in tutta la zona: 100 famiglie sono state ospitate in alberghi messi a disposizione dalle autorità greche, che con la portezione civile coordinano tutti gli interventi della penisola. 150 vigili del fuoco, 70 autoclavi e 5 aerei per domare un incendio esteso su ben 40 km e classificato come il piu’ devastante degli ultimi 40 anni in Grecia.

“Stiamo cercando di salvare le nostre case, siamo spaventati. non sappiamo cosa fare, nè sappiamo cosa dovremmo fare. Siamo disperati” dice una donna che sul posto vede bruciare la sua casa.

E oggi si temono altri focolai, complici i venti forti che possono riaccendere nuovi roghi. Già questa mattina più di 15 grandi incendi avanzano su tutto il territorio, che in meno di 24 ore ha visto bruciare 30mila ettari di terreno, piu’ dei due terzi del promontorio greco.