ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Eads: profitti a picco nel trimestre

Lettura in corso:

Eads: profitti a picco nel trimestre

Dimensioni di testo Aa Aa

Il gruppo aeronautico europeo Eads, holding di controllo di Aribus, archivia i conti relativi al secondo trimestre del 2007 con un utile netto in forte calo: meno 85% a causa dei ritardi accumulato dal superjumbo A 380 e dal nuovo A 350.
Risultato Eada registra un profitto netto di 81 milioni di euro una cifra migliore delle previsioni degli analisti che puntavano a soli 77 milioni di euro.

Il fatturato complessivo è certo in calo del 4% pari nove miliardi e mezzo di euro un dato che pero non tiene conto della diminuzione del valore del dollaro, moneta- faro nelle transazioni aeronautiche. Un compito non facile attende il nuovo team formato da Lousi Gallois, presidente unico di eads e Tom Enders responsabile di Airbus alle prese con il piano Powee Eight che prevede il taglio di diecimila posti di lavoro.

Senza dimenticare che una nuova tegola rischia di abbattersi su Eads. Stavolta non sono gli aerei commerciali, ma quelli militari. Ad esempio il lancio del nuovo Eurocopter Nh 90 subisce qualche ritardo.