ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan: taleban minacciano uccisione altri ostaggi sudcoreani

Lettura in corso:

Afghanistan: taleban minacciano uccisione altri ostaggi sudcoreani

Dimensioni di testo Aa Aa

I taleban rincarano la dose. Dopo l’esecuzione di uno dei 23 ostaggi sudcoreani rapiti una settimana fa a sud di Kabul in Afghanistan, ora minacciano di uccidere gli altri, se le loro richieste non saranno soddisfatte. Dal governo di Kabul vogliono la scarcerazione di otto dei loro detenuti. E fissano un nuovo ultimatum. Il cadavere del cittadino sudcoreano, abbandonato nel deserto, è stato ritrovato crivellato da dieci colpi di arma da fuoco. Da Seul, un appello per chiedere il ritiro del contingente sudcoreano dall’Afghanistan. La situazione nel sud del Paese resta difficile. Il crescente aumento delle vittime civili, questa volta, ha portato il ministro degli Esteri Massimo D’Alema a proporre il superamento di “Enduring Freedom”. Per il responsabile della Farnesina, la missione militare a guida statunitense scattata in Afghanistan dopo l’11 settembre, deve finire, per ridurre il numero delle vittime civili.