ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia: allarme incendi nel centro-sud, quattro morti in Puglia, centinaia di bagnanti messi in salvo

Lettura in corso:

Italia: allarme incendi nel centro-sud, quattro morti in Puglia, centinaia di bagnanti messi in salvo

Dimensioni di testo Aa Aa

Emergenza incendi in Italia: le fiamme che da 48 ore sono divampate in diverse regioni del centro-sud stanno devastando in particolare il Gargano e hanno provocato la morte di quattro persone. Due sono state trovate carbonizzate in un’automobile su una strada di Peschici, altre due su una spiaggia della zona dove sarebbero morte asfissiate. Circa 450 persone che si trovavano sulle spiagge tra Peschici e Vieste sono state portate in salvo con mezzi delle capitanerie di porto. La Regione Puglia ha chiesto lo stato di calamità naturale. Un incidente grave ieri in Abruzzo: un canadair della protezione civile e’ precipitato mentre cercava di spegnere alcuni incendi vicino Acciano. Il pilota e’ morto mentre il copilota e’ rimasto gravemente ferito. Oggi ha ricevuto la visita del capo della Protezione civile, Guido Bertolaso che ha elogiato il lavoro dei soccorritori. “Lavorano incessantemente per cercare di fronteggiare questa guerra che e’ stata dichiarata da questi sconsiderati criminali che stanno appicando gli incendi in Italia”, ha detto Bertolaso. Preoccupante la situazione in Calabria, in Sicilia e in Sardegna.