ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuovi ricoveri in Ucraina per il fosforo giallo, ma il governo dice di non preoccuparsi

Lettura in corso:

Nuovi ricoveri in Ucraina per il fosforo giallo, ma il governo dice di non preoccuparsi

Dimensioni di testo Aa Aa

È salito a 152 il numero di persone, tra cui molti bambini, ricoverate in Ucraina a causa di una nube tossica sprigionatasi dopo un incidente ferroviario. I sintomi sono quelli dell’avvelenamento da vapori di fosforo con intossicazione alle vie respiratorie. Il capo del dipartimento di protezione sanitaria della regione di Leopoli Igor Gerych: “Stiamo lavorando su tutto il territorio contaminato e in ogni paese stiamo facendo delle analisi. Nella regione di Bui abbiamo visitato cinquemila persone al giorno. Per questo è cresciuto il numero dei ricoverati”.

Il treno merci, che trasportava 15 container con fosforo giallo, è deragliato tra Krasnoye e Ozhidov, mentre viaggiava verso la Polonia. Era partito dal Kazakhstan, paese che esporta ogni mese verso l’Europa dell’est 6000 tonnellate di tale sostanza. usata. Il vice primo ministro ucraino giunto sul posto si è voluto rassicurante: “Dalle analisi in mio possesso risulta sicuro mangiare frutta e verdura, bere l’acqua e respirare l’aria”. Memore della disinformazione all’epoca di Chernobyl il presidente ucraino Yushenko ha invitato il governo a prendere misure efficaci invece di nascondere la reale entità dei danni.