ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuovi elementi sulle cause della tragedia all'aeroporto di San Paolo del Brasile

Lettura in corso:

Nuovi elementi sulle cause della tragedia all'aeroporto di San Paolo del Brasile

Dimensioni di testo Aa Aa

Per stessa ammissione del presidente della compagnia aerea TAM l’Airbus A320, che è uscito di pista, aveva guasto uno degli inversori di spinta, ciòe un dispositivo che permette di frenare in fase di atterraggio.

In un video diffuso dall’ente di gestione degli aeroporti brasiliani si vede un velivolo che atterra sulla pista a velocità normale percorrendo un tratto in 16 secondi. La stessa distanza viene percorsa dall’A320 in soli tre secondi. Il che fa pensare a un problema al sistema di frenaggio più che a una scivolosità della pista bagnata.

Fino ad adesso i cadaveri recuperati sono 207 ma solo 25 di questi sono stati identificati. L’altissima temperatura dovuta allo scoppio di un incendio ha praticamente fuso i corpi con altri materiali. E mentre si celebrano i primi funerali si torna a chiedere con insistenza la chiusura dell’aeroporto di San Paolo considerato uno dei più pericolosi al mondo.