ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Corea del Nord pronta a smantellare tutte le sue centrali entro l'anno

Lettura in corso:

Corea del Nord pronta a smantellare tutte le sue centrali entro l'anno

Dimensioni di testo Aa Aa

Reattori di Yongbyon: chiusi. E ora la Corea del Nord è pronta a spegnere tutte le sue centrali nucleari. L’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (Aiea) conferma che Pyongyang ha bloccato il funzionamento del suo principale complesso. Si tratta del primo risultato concreto dopo la firma, il 13 febbraio scorso, dell’accordo con il quale i nordcoreani si erano impegnati per la denuclearizzazione completa.

I delegati dei 6 Paesi che seguono il dossier, riuniti a Pechino, sono stati rassicurati. Il negoziatore sudcoreano ha spiegato che il vicino del Nord si è detto pronto ha disattivare tutte le sue installazioni nucleari nei prossimi 5, 6 mesi, e comunque entro l’anno.

La Corea del Nord è una potenza atomica riconosciuta dopo il test nucleare effettuato nell’ottobre 2006. Le trattative hanno dato risultati positivi. Ma secondo Usa, Cina, Russia, Giappone e Corea del Sud – che oltre alla Corea del Nord fanno parte del sestetto responsabile dei colloqui – Pyongyang ha già una quantivo di plutonio sufficiente per fabbricare da 5 a 12 bombe atomiche.