ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Bruxelles accende la televisione mobile


Redazione di Bruxelles

Bruxelles accende la televisione mobile

La Commissione ha adottato una strategia per favorire l’adozione di questa tecnologia nei ventisette stati membri, incoraggiando l’adozione del di-vu-bi-acca come standard unico dell’Unione. Secondo l’esecutivo europeo, il fatturato della televisione mobile potrebbe arrivare a venti miliardi di euro nel duemilaundici, con conseguente creazione di posti di lavoro e sbocchi commerciali.

E il prossimo anno sarà cruciale per la diffusione di questo mezzo, profetizzano i commissari, grazie alle molte manifestazioni sportive di rilievo, dal campionato europeo di calcio ai giochi olimpici estivi. Nelle prosime settimane il di-vu-bi-acca sarà iscritto negli standard europei e dopo il duemilaotto potrebbe anche diventare obbligatorio.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

Redazione di Bruxelles

Voli Cia: Marty si difende di fronte all'Europarlamento