ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia, pena di morte commutata in ergastolo

Lettura in corso:

Libia, pena di morte commutata in ergastolo

Dimensioni di testo Aa Aa

La pena di morte inflitta alle 5 infermiere bulgare e al medico palestinese è stata commutata in ergastolo. Lo ha deciso l’alta corte libica. I prigionieri potranno scontare la pena nel loro Paese. Lo hanno detto fonti ufficiali libiche. Le cinque infermiere e il medico di origine palestinese, detenuti dal 1999, potrebbero scontare la pena nel loro Paese d’origine, in quanto Libia e Bulgaria hanno un accordo di estradizione dagli anni ottanta.